entrata-museo2 mura-terme1

Scheda

Botteghe ed edifici romani e tardoantichi (Duomo) – Feltre

Via Tiziano Vecellio 6, di fronte al Duomo – 32032 Feltre (BL)
Presentazione


L’area archeologica di Piazza Duomo conserva significativi resti della Feltre romana e medievale. Della fase romana si conserva un tratto di quartiere urbano, in particolare i resti di alcune botteghe e di un edificio che si ritiene fosse sede di associazioni professionali.

Storia della ricerca e degli studi

I primi rinvenimenti di resti archeologici, in particolare del battistero, risalgono al 1926, in occasione dei lavori di sistemazione della piazza. Altri scavi furono condotti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto tra il 1970 e il 1972 e nel 1976. L’importanza del complesso rinvenuto pose il problema della sua valorizzazione, che prese avvio nel 1983 e che comportò ulteriori indagini archeologiche nel 1983 e tra il 1985 e il 1986. Gli scavi si conclusero nel 1987.

Contesto geografico e urbanistico

Il territorio feltrino si pone ad occidente della media valle del Piave e costituisce un punto di contatto tra le Dolomiti e le Prealpi Venete. Centro principale del territorio feltrino è la città di Feltre (325 m), situata ad occidente del fiume Piave e alle pendici delle Dolomiti. L’area archeologica oggetto di questa visita si trova nel centro cittadino, al di sotto della piazza del Duomo.

Cronologia

I-IV sec. d.C. ed epoca medievale

Descrizione

L’area archeologica di piazza Duomo conserva significativi resti della Feltre romana e medievale.
Della fase romana si conserva un tratto di quartiere urbano. In particolare sono visibili i resti di edifici privati con un vano adibito a bottega (in pianta: B e C) e un ambiente riscaldato (in pianta: D), affacciati su una strada lastricata (in pianta: E), con uno slargo in salita che portava verso il colle (in pianta: F) contrapposto ad una via secondaria verso sud (in pianta: G). Gli edifici B e C erano addossati al pendio naturale del monte. L’edificio D è costituito da un grande ambiente rettangolare riscaldato con sistema ad ipocausto, rinvenuto al di sotto del piano pavimentale.
La parte centrale dell’area conserva parte di una grande costruzione con tre ambienti di notevoli dimensioni e pavimenti in marmo (opus sectile) e mosaico (in pianta: A), che pare identificabile con la sede delle importanti associazioni professionali (in latino “schola”) dei dendrofori, dei fabri e dei centonarii.
Della Feltre medievale l’area archeologica conserva i resti di strutture religiose (in pianta: H, I). L’edificio H, stretto e allungato, è datato all’VIII-IX sec. d.C. Tipologia, dimensione e qualità della costruzione, insieme alla vicinanza della cattedrale, fanno ipotizzare che esso potesse essere connesso con la più antica sede episcopale della città. Ad est di questa struttura si colloca l’edificio I (battistero) datato all’XI-XII sec. d.C. La struttura è a pianta circolare con due anelli concentrici: il rapporto tra le proporzioni dimensionali suggerisce la presenza di un secondo piano con galleria.


Accesso

Tipo di Accesso: Negli orari di apertura
Su prenotazione

Visitabilità: Interno

Biglietto: No

Prezzo: Ingresso e visita guidata gratuiti.

Accesso per le Scuole
Su prenotazione

Orari

Giorni di Apertura
Orario Quando Specifiche
Estivo Sabato, Domenica 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00
Invernale Sabato, Domenica 10.00 – 13.00 e 15.30 – 18.30

Estivo (dal 1/03 al 30/09), Invernale (dal 1/10 al 1/01). Fuori orario il sito è aperto su prenotazione. Per informazioni: Associazione "Il Fondaco per Feltre", tel. 0439 83879 (da martedì al venerdì dalle 9:30 alle 10:30), e-mail: fondacofeltre@yahoo.it

Tempo suggerito per la visita (in minuti): 60

Servizi didattici

Brochure
Brochure informativa disponibile all’ingresso

Pannellistica

Visite guidate
Visite guidate dell’associazione "Il Fondaco" per Feltre, tel 0439 83879, email: fondacofeltre@yahoo.it (prenotazioni telefoniche: martedì-venerdì, 9.30-10.30)

Attività didattiche
Attività didattiche dell’associazione "La Fenice", tel. 333 8535629

Biblioteca/Centro di Documentazione


Bibliografia di riferimento

Alpago Novello A., Monumenti altomedievali inediti nella Val Belluna, in Antichità Altoadriatiche, VI, 1974, pp. 527-529.
Mangani E., Rebecchi F., Strazzulla M.J. , Emilia, Venezie (Guide Archeologiche Laterza), Bari 1981, pp. 198-199.
Rigoni M., L’area archeologica sottostante la piazza Duomo di Feltre, in Archeologia Veneta, XVI-XVIII, 1995, pp. 69-78.
Rigoni M., L’insediamento antico e la romana Feltria, in Luoghi e tradizioni d’Italia. Veneto, I, Roma 2003, pp. 487-492.
I luoghi della cultura , Roma 2006, pp. 378.
Bonetto J., Veneto (Archeologia delle Regioni d’Italia), Roma 2009, pp. 489-490.


stampa scheda sintetica stampa scheda estesa (solo testo) stampa scheda per le scuole info