img_1501 particolare-foro-via-mazzini-6

Scheda

Chiesa di San Massimo di Borghetto – Villa del Conte

Via Borghetto – 35010 Villa del Conte (PD)
Tel. 346 0510793 (presidente); 335 5930093 (custode)
Presentazione


Nel grembo della campagna dell’Alta Padovana è ubicato l’oratorio di San Massimo. Il primo nucleo cultuale di questo piccolo gioiello sorse in epoca altomedievale nel luogo di un ipotizzabile sito romano e nel 1085 fu assorbito dalla vicina abbazia benedettina di Santa Eufemia di Villanova. Nel museo sono esposti i reperti rinvenuti presso l’oratorio di Borghetto durante gli scavi iniziati negli anni ’70 e proseguiti negli anni ’90 del secolo scorso.

Descrizione

Il museo è compreso in un’unica navata, in cui sono raccolti i principali reperti rinvenuti durante gli scavi dell’area della chiesetta. L’ingresso per i visitatori è posto sul lato lungo meridionale dell’oratorio; il percorso inizia con l’esposizione delle fondamenta dell’antico sacello cristiano, risalenti al VII-VIII secolo. Alla stessa fase appartengono due rilievi in pietra, esposti su un tavolino vitreo in prossimità dell’altare; questi due reperti sono considerati i pezzi più importanti dell’intera collezione e raffigurano un orante e un agnello crocifero. Sul lato lungo rivolto a nord, adiacente all’altare, adagiato a terra, troviamo un frontone, fregiato dello stemma dell’ultimo abate (abate Quirini), probabilmente rimosso e deposto al suolo per condannare il dissoluto comportamento del priore.
Procedendo in senso antiorario troviamo due vetrinette, in cui sono collocati sei reperti risalenti alla fine dell’ VIII-inizi IX secolo: si tratta perlopiù di frammenti lapidei di decorazione architettonica, alcuni a motivo vegetale, altri più semplici.
La successiva bacheca espone invece resti appartenenti alla fase romana (due mattoni bollati e un contenitore fittile con ossa combuste all’interno), che confermano la presenza di una necropoli appena fuori dal presunto sacello romano.
L’ultima teca esibisce un fonte battesimale ed un elemento decorativo in cotto con motivi fitomorfi, appartenenti al XII-XIII secolo.


Accesso

Tipo di Accesso: Negli orari di apertura

Biglietto: No

Accesso per le Scuole

Orari

Giorni di Apertura
Orario Quando Specifiche
Estivo/Invernale Mercoledì 10.00 – 12.00 / 15.30 – 18.00
Estivo/Invernale Domenica 10.00 – 12.00 / 15.30 – 18.00

Nell’eventualità che il museo fosse chiuso durante gli orari di apertura si prega di contattare i seguenti numeri di telefono: 346 0510793 (presidente) o 335 5930093 (custode).

Tempo suggerito per la visita (in minuti): 15

Servizi per l’utenza

Parcheggio

Punti di sosta

Servizi didattici

Guide a stampa
Brochure
Italiano

Pannellistica
Solo esterna alla struttura

Didascalie delle opere
Italiano

Visite guidate
Solo su prenotazione

Attività didattiche

Biblioteca/Centro di Documentazione


Bibliografia di riferimento

Borghetto. Storia di un antico borgo e dell’Oratorio di San Massimo , a cura di Miotto C., Miotto P., Arcugnano 1999.


stampa scheda sintetica stampa scheda estesa (solo testo) stampa scheda per le scuole info